Panelle di ceci e olive

Rieccoci con una ricetta facile per sfiziose panelle di ceci e olive.

Accompagnate le panelle con qualche salsina tipo guacamole, cetrioli e capperi. Io ho utilizzato una salsina di barbabietole cotte al vapore con un po’ di tahin, succo di limone e sale (QUI trovere qualche altra idea).

panelle di ceci e olive

Tra gli ingredienti non c’è pangrattato nè farine. Se però avete qualche difficoltà, usatene un po’ e le cuocerete più facilmente.

Arricchiete la ricetta con le spezie e le erbe aromatiche che più preferite e create la ricetta giusta per voi!

Se preferite potrete fare delle polpettine più piccole …

polpette di ceci e olive 2

 

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Panelle di ceci e olive”

Ceci con finocchietto selvatico

Finocchietto, ceci, qualche pomodorino secco  … ecco cosa serve per creare un secondo gustoso e sfizioso.

In questa ricetta ho utilizzato dei ceci, ma potrete sbizzarrirvi con lenticchie, fagioli, fave, piselli … aprite la dispensa e lasciatevi guidare dal vostro istinto …

 

0 - Ceci con finocchietto 4 piccola

Ottimo anche per condire un cereale in un piatto unico e completo!

Tenete sempre in frigo un cereale e un legume già cotto, così dovrete solo pensare a come condirli e in poco tempo avrete preparato piatti sani e davvero buoni.

This slideshow requires JavaScript.

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Ceci con finocchietto selvatico”

Pasta Timilia cotta ad assorbimento con verza e ceci

Da quando ho scoperto che si può cuocere la pasta “risottandola”, non riesco più a farne a meno!

Il procedimento è più o meno quello del classico risotto, ossia si cuoce la pasta aggiungendo piano piano acqua calda (o brodo) e mescolando frequentemente in modo che il liquido venga completamente assorbito durante la cottura, senza la necessità di scolare alla fine.

Se volete provare, sappiate che ai primi tentativi, probabilmente, vi ritroverete con la pasta cotta e l’acqua ancora in pentola … e in questo caso non vi rimarrà che togliere l’acqua in eccesso con un mestolo. Ma non temete, in poco tempo imparerete a dosare l’acqua e, grazie all’amido che rimarrà nel condimento, otterrete un piatto davvero cremoso!

In questa ricetta la pasta non verrà “risottata” ma verrà cotta ad assorbimento …

Non ci credete? Andiamo in cucina!

Pasta con verza ceci pomodorini secchi

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Pasta Timilia cotta ad assorbimento con verza e ceci”