Tempeh con salsa di cocco al curry

Se siete curiosi di capire perchè nella nostra alimentazione non dovrebbero mai mancare cibi fermentati, nella sezione Proprietà troverete qualche link davvero interessante.

Nel frattempo ci dedichiamo alla ricetta: tempeh con salsa di cocco aromatizzata al curry. Il sapore deciso del tempeh marinato verrà stemperato dalla dolcezza di una semplicissima salsina al cocco.

Io adoro la cipolla che non manca quasi mai nelle mie ricette, ma se non gradite, potrete sostituirla con qualche altra verdura, ad esempio delle carote, dei broccoli o se siete in estate, delle zucchine.

E ora andiamo ai fornelli !

Tempeh con salsa di cocco al curry 2 piccola

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Tempeh con salsa di cocco al curry”

Spaghetti di radicchio tardivo con olive e pistacchi

Avete già provato a fare gli spaghetti di verdure? D’estate ci possiamo divertire con le zucchine e cetrioli … ma d’inverno?

Nella stagione più fredda si possono usare le grandi foglie di verza o quelle lunghe del cavolo nero. Si tagliano a striscioline larghe circa un cm e poi si fanno stufare con un filo di olio.

Oggi proviamo con il radicchio tardivo: le foglie affusolate si prestano molto bene a diventare spaghetti, per cui le tagliamo circa a metà e le saltiamo in padella. Qualche oliva e dei pistacchi ed ecco un contorno veloce e sfizioso!

0 - Spaghetti di radicchio con olive e pistacchi orig mod piccola 2

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Spaghetti di radicchio tardivo con olive e pistacchi”

Pasta Timilia cotta ad assorbimento con verza e ceci

Da quando ho scoperto che si può cuocere la pasta “risottandola”, non riesco più a farne a meno!

Il procedimento è più o meno quello del classico risotto, ossia si cuoce la pasta aggiungendo piano piano acqua calda (o brodo) e mescolando frequentemente in modo che il liquido venga completamente assorbito durante la cottura, senza la necessità di scolare alla fine.

Se volete provare, sappiate che ai primi tentativi, probabilmente, vi ritroverete con la pasta cotta e l’acqua ancora in pentola … e in questo caso non vi rimarrà che togliere l’acqua in eccesso con un mestolo. Ma non temete, in poco tempo imparerete a dosare l’acqua e, grazie all’amido che rimarrà nel condimento, otterrete un piatto davvero cremoso!

In questa ricetta la pasta non verrà “risottata” ma verrà cotta ad assorbimento …

Non ci credete? Andiamo in cucina!

Pasta con verza ceci pomodorini secchi

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Pasta Timilia cotta ad assorbimento con verza e ceci”

Riso rosso con verdure saltate e crema di lenticchie rosse

Ecco la ricetta per un piatto unico con cereali, legumi e verdure saltate: riso rosso con cavolo cappuccio, carote e porro e crema di lenticchie rosse.

Il riso rosso si può preparare in anticipo e si mantiene in frigo per 3-4 giorni. Potrete quindi dedicarvi alla preparazione delle verdure e della crema di lenticchie: in meno di mezz’oretta porterete in tavolo un piatto davvero gustoso!

Variate le verdure in base alla stagione …

Riso_Rosso_Verdure_Saltate_Crema_Lenticchie_Rosse

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Riso rosso con verdure saltate e crema di lenticchie rosse”

Portulaca saltata con aglio e limone

Un giorno scopri, leggendo qualche post su Internet, che l’erbaccia che eri abituato ad sradicare e che avevi sempre pensato fosse infestante, in realtà non lo è. Si tratta bensì di un’erba spontanea con tantissime proprietà e ti rammarichi per non averne goduto fino a quel momento …

Sto parlando della portulaca, una pianta perenne, di cui ultimamente si sente tanto parlare perché molto ricca di omega 3, vitamine e sali minerali.

2-portulaca-2_new
Con il suo sapore un po’ acidulo, si presta bene per la composizione di ricche insalate oppure si può scottare leggermente a fiamma bassa, come in questa ricetta.

Potrete accompagnare questa preparazione con una cremina di crema di sesamo (chiamata anche tahin) con salsa di soia, uno spicchio di aglio spremuto, mezzo limone (QUI la ricetta). In tal caso non aggiungete limone alla portulaca per evitare che l’acidulo predomini su tutti gli altri sapori.

1-piatto-di-portulaca_new

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Portulaca saltata con aglio e limone”

Riso basmati con lenticchie, broccoli e noci

Grazie alle ottime proprietà del riso basmati, dei broccoli, delle lenticchie e delle noci, questo piatto, oltre ad essere buono e gustoso, vi darà la giusta carica per affrontare il freddo inverno che comincia a bussare alle nostre porte!

1-riso-basmati-con-broccoletti-lenticchie-e-noci-03-new

Le lenticchie non richiedono ammollo, ma se avete tempo, lasciatele in acqua per 1 oretta, si cuoceranno più in fretta. La cottura invece richiede circa 40 minuti. Una volta cotte, si mantengono nell’acqua di cottura per qualche giorno in frigo. Ricordate di non aggiungere il sale all’inizio della cottura, ma solo quando le lenticchie sono già morbide.

E ora pronti per cucinare!

Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continue reading “Riso basmati con lenticchie, broccoli e noci”